I 10 Errori più comuni che ti stanno facendo perdere clienti (e $oldi)

ATTENZIONE:
a tutti i Personal Trainer, Consulenti Fitness e Titolari di Palestre alle prime armi e non…

Che tu sia esperto/a o meno sull’argomento Marketing poco importa. Purtroppo questi sono i  10 errori più comuni che ti stanno facendo perdere clienti (e $oldi).

Cavolo, hai un mestiere d’oro tra le mani e insegni alle persone come condurre una vita felice e ricca di entusiasmo. Sei allenatore, motivatore, terapeuta, e chi più ne ha più ne metta!

Però, scusa la franchezza, quanto a Comunicazione e Vendita, mmm…da rivedere.

Fatta questa breve premessa, facciamoci una full immersion assieme cercando di evitare in futuro questi errori. I’m ready and you?

1. Non definire Obiettivi Specifici

obiettivi-fitness-marketingSe un cliente viene da te molto probabilmente è stufo di NON raggiungere risultati tangibili da solo.

Ha bisogno di un professionista che lo aiuti nell’ottimizzazione dei tempi di allenamento, che lo guidi circa una giusta e sana alimentazione, e che gli faccia raggiungere RISULTATI.

Vuoi essere pagato/a € 40-50 l’ora? Fai il tuo dovere.

Seleziona degli step intermedi di valutazione affinché il percorso che hai pianificato sia concreto e misurabile. In caso contrario, corri ai ripari con un piano B.

È per il bene del tuo brand e per la felicità del tuo cliente. Tu lo fai?

2. Essere un Tuttologo

diventa-un-top-personal-trainerL’undicesimo comandamento è: S P E C I F I C I T À. In cosa sei esperto? Qual è il tuo punto di forza che gli altri non hanno, e che la gente pagherebbe a peso d’oro?

Ho quasi la nausea a ripetere queste cose dopo che ho scritto un capitolo intero nel mio E-BOOK GRATIS.

Sei un autentico talento sull’allenamento a corpo libero e in PARTICOLARE col Parkour avendo vissuto in Francia e appreso dai maestri? Bene, hai quel valore aggiunto che te e forse qualcun altro ha.

Chi è davvero interessato, pagherà fior di quattrini per attingere alla tua CONOSCENZA e per ricevere la tua FORMAZIONE.

3. Vendere “Sessioni Fake”

Perdonami, ma mi spieghi il senso di vendere 12-15 sessioni a una persona? Perché sinceramente non lo capisco. Se hai la bacchetta magica e riesci a trasformare le persone in meno di 40 giorni coi tuoi metodi d’allenamento, sei il nuovo Clark Kent o Wonder Woman 🙂

Non stai vendendo singole lezioni ma CAMBIAMENTI. Ciò vuol dire che nella migliore delle ipotesi, ci vorranno almeno 6 mesi di lavoro su Misura per un soggetto medio. A seconda poi degli obiettivi, e tante altre variabili che dovrai considerare in corso d’opera.

Mira a vendere “contratti a lungo termine”. Non hai nulla di cui preoccuparti se fai bene il tuo lavoro di Coach.

4. Parlare in modo “troppo tecnico”

Hai presente quando sei in un’agenzia di assicurazioni o in banca, e il direttore o il commerciale di turno comincia un discorso con termini troppo tecnici? Qual è la tua sensazione?

Immagino tu ti senta a disagio. Perfetto. È lo stesso per i tuoi clienti o potenziali.

Cerca di allinearti MENTALMENTE a loro e trasmetti EMPATIA. Solo così potrai assicurarti il Successo che meriti con la tua attività.

Parla come mangi (non troppo), e cerca di intercettare i BISOGNI più nascosti e i loro DESIDERI.

5. Perdere tempo On-Line

La rete offre una marea di opportunità per qualsiasi professionista del Benessere seriamente intenzionato a investire tempo ed energie. Così come lo sono i Social Media.

Il problema è che è facile perdersi nel mare del web se non si hanno le coordinate giuste. Leggi questi 2 articoli che ho scritto tempo fa, potrebbero sicuramente interessarti.

APPROFONDIMENTO 1: 5 Fattori Chiave per il Tuo Sito Web di Successo

APPROFONDIMENTO 2: Come Ottimizzare la FanPage di Facebook

6. Mancata Lead Generation

Lead_GenerationTu acquisisci su base regolare nuovi contatti dal web? No?

Male, molto male.

Immagino tu vada nel panico qualora perdessi 2, 3, 5 o più clienti. Senza un flusso costante di nuovi potenziali Lead, non sarai mai in grado di crescere e godere di quella sicurezza per la quale, nonostante qualcuno abbandoni, questo non comprometta la tua stabilità finanziaria.

7. Non coltivare Relazioni

fitness-email-marketingSe qualcuno esprime un certo interesse per i tuoi servizi, ovvio che è un’ottima cosa oltre che un vantaggio rispetto ai competitor.

Tuttavia, l’80-85% delle volte queste persone non compreranno mai da te. Questo perché non c’è alcun mezzo per comunicare ed educare le persone al tuo valore. Come ovviare al problema?

Semplicemente costruendo una copiosa e reattiva lista di contatti.

APPROFONDIMENTO: 14 Consigli per Creare la tua Mailing List

8. Non sapersi Promuovere

vendere-nel-personal-trainingL’Arte della Vendita nel Fitness è un’abilità che si acquisisce col tempo. Come ogni cosa, serve esperienza e tanta buona volontà.

Puoi essere davvero il top nella tua disciplina (e non lo metto in dubbio), ma saperlo COMUNICARE in maniera efficace alle persone è un’altra storia. Per cui rimboccati le maniche, e parti almeno dai libri specifici del tuo settore.

APPROFONDIMENTO: Libri di Marketing nel Personal Training

9. Poca fiducia in sé stessi

L’industria mondiale del Fitness è in una crescita esponenziale per i prossimi 15-20 anni, secondo gli esperti. Ma sono pochi i professionisti in Italia, che vanno oltre il proprio studio o palestra e cercano di espandere il proprio Brand.

Cito ad es. Umberto Miletto (un mio cliente) e il suo sito studiomiletto.com, al cui interno promuove e VENDE le sue guide relative all’allenamento, etc…

Lui come altri è partito da zero. Ha cominciato regalando video su come allenarsi e mettersi in forma, e negli anni ha costruito una solida community di persone che lo segue e condivide i suoi VALORI.

Ha creduto fortemente nelle sue capacità e perseguito con costanza. E i numeri parlano.

10. Avere una Visione Futura

Avere un sogno in termini di Business, ma anche in generale, è la cosa più bella e legittima per ogni essere umano. Ma per renderlo concreto, occorre un piano realistico delle cose da fare in sequenza. Un passo alla volta e far sì che il tuo Fitness Business cresca giorno dopo giorno.

Puoi approfondire questo decimo punto LEGGENDO QUESTO ARTICOLO

Conclusioni

Ti ho mostrato 10 degli errori più comuni commessi dalla maggioranza dei Personal Trainer, Consulenti Fitness e Titolari di Palestre.

Prendere sottogamba questi punti è deleterio, e inciderà molto in negativo sulla tua attività. Ne hai commesso qualcuno in passato inconsciamente?

Di qualcun altro non avevi la benché minima idea? Fammelo sapere nei commenti qui sotto, ti aspetto!

 

Uè … allora? Se ti è piaciuto l’articolo, ti va di dirmelo?

Tag: , ,

Condividi questo post con il mondo!

L'autore: Amerigo

Fondatore di Top Personal Trainer, il blog interamente dedicato al marketing on line per Personal Trainer, Consulenti Fitness e Titolari di palestre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

© Copyright 2015-2018 | Top Personal Trainer by Amerigo Casadei | P. IVA: 07406061213 | Tutti i diritti riservati

Share This

Ti è piaciuto ed è stato utile questo articolo?

Condividilo sul tuo social preferito! Farai contento qualche tuo collega e anche me, perché vorrà dire che lo merito per le informazioni di valore profuse ;-) Enjoy!

Leggi articolo precedente:
Come scrivere dei contenuti efficaci “cattura-soldi” in 8 step: Guida per i Personal Trainer

Sei stanco/a di elemosinare attenzione dai potenziali clienti nei tuoi annunci web? Vuoi capire come scrivere dei testi che facciano...

Chiudi